Utente 118XXX
dottore buongiorno.. sono n giovane di 28 anni, e da qualche tempo a questa parte mi sono accorto di avere sangue nelle feci, dopo vari consulti condiderando che ho notato qualche specie di ghiandola nell'ano e provando prurito sono arrivato alle conclusioni che si trattasse di emorroidi. tempo fa ho sentito la parte molto infiammata e dopo un giorno ho avuto la febbre a 37.8 quali sono gli accorgimenti da prendere? come fare e debbellarli senza la chirurgia? ESISTONO RIMEDI NATURALI? dimenticavo poichè era da tanto che nn avevo la febbre, mi sono accorto che la febbre e come se attaccasse i reni con dolori nn forti ma fastidiosi e nel frattempo mi sono accorto che l'urina aveva un odore insolito. la ringrazio anticipatamente e la saluto augurandole buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La malattia emorroidaria si presenta in varie modalità e la terapia medica o chirurgica è in relazione a queste.

Occorre una visita per apportare un qualche contributo alla sua richiesta.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com