Utente 162XXX
Buongiorno a tutti,
vorrei chiedere un parere in merito al Botox. Qualche giorno fa mi sono recata da un vostro collega per esporgli il mio "problemino" di rughe frontali d'espressione e piccole occhiaie. Premetto ho quasi 30 anni. Mi osserva, mi dice che non sono profonde, qualcosina s'intravede; questo già mi consola. Gli faccio capire che a causa del mio lavoro ( e prossima al matrimonio), sono sempre esposta al giudizio degli altri... in un certo senso con la faccia ci lavoro.Lo stress ha solo accentuato il problema. A caldo mi consiglia il Botox. Io sono piuttosto stupita e gli chiedo alternative al Botox, tipo che so, trattamenti all'acido ianulorico o laser CO2. Niente da fare, sembra ossessionato (scusate la forma) dal Botox:l'unica alternativa è il bisturi. Ora, data la mia età e il mio stato di rughe, non vi sembra eccessivo il Botox? Ammetto che non mi piace l'idea di questa tossina (che sarei cmq costretta a subirmi a breve, in quanto l'effetto dura circa-a detta del medico-4-6 mesi). Cosa suggerite? Ho sentito inoltre parlare bene del thermage...cosa ne pensate?
Grazie a tutti coloro che vorranno rispondermi
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la tossina botulinica trova largo impiego nelle rughe mimiche o d'espressione, in particolare quelle del terzo superiore del viso (rughe frontali e glabellari). L'utilizzo alla Sua età, di questa tossina, permette di rallentare nel tempo e prevenire la formazione di rughe ben più evidenti...
Consideri che metodiche alternative, come quelle da Lei citate, non sono durature nel tempo.
Però se il parere del collega non l'ha convinta, provi a sottoporsi ad una nuova valutazione presso un altro medico esperto in medicina estetica.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr. Marcolongo,
innanzitutto grazie infinite per la sua celere risposta. Lei asserisce che le metodiche da me citate non sono durature nel tempo...anche il botox-come espresso dal suo collega-risulta una pratica da ripetersi a distanza. Ecco il perchè della mia riluttanza. Lei personalmente ritiene che sia il miglior metodo? Le sarei infinitamente grata se, gentilmente, potrebbe spiegarmi un po' i pro e i contro delle altre tecniche.


Grazie ancora per la sua pazienza e disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
le controindicazioni le troviamo in tutte le pratiche mediche e chirurgiche...per questo è di fondamentale importanza stabilire, intanto, un ottimo rapporto di completa fiducia col medico a cui affidiamo le cure del nostro corpo.
Per quanto riguarda le varie alternative possibili (filler, biorivitalizzazione, laserterapia, carbossiterapia, thermage, radiofrequenza, luce pulsata, ecc., ecc.), i risultati ottenuti e variabili (per soggetto e per metodica impiegata) avranno pur sempre una durata limitata ( alcuni mesi) nel tempo.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Concordo: ritengo il botulino la migliore terapia.

nella mia pratica dermo estetica effettuo il botulino anche in questa fascia d'età: prevenire e' meglio che curare, da sempre e anche in dermatologia estetica.

Dott Laino, Roma
[#5] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Bongiorno dottori,
scusate il ritardo della mia risposta. Ringrazio entrambi per le vostre risposte. Come giustamente scritto dal dott. Marcolongo "è di fondamentale importanza stabilire, intanto, un ottimo rapporto di completa fiducia col medico a cui affidiamo le cure del nostro corpo." Ci pensero' su, tenendo anche conto dei vostri preziosi consigli. Grazie per il lavoro che svolgete e la consulenza che offrite.