Utente 163XXX

Buongiorno Dottore,

vorrei se e' possibile avere un aiuto, consiglio.
Da quasi due anni io e mia moglie stiamo cercando di avere un bambino.
Io ho 29 anni, nessuna malattia nel passato della mia famiglia, non fumo, mangio abbastanza bene, e faccio movimento 1/2 volte la settimana.
Ho eseguito due spermiogrammi,

Nel mio primo spermiogramma effettuato il 6/3/2010 avevo questi valori:

-- Parametri chimico-fisici

Giorni astinenza: 4
Volume: 2,3 ml
Aspetto: Tordbido
Liquefazione: Normale
Viscosita: Normale
Colore: Normale
Agglutinazioni: Assenti
pH: 7,4

-- Numero e motilita degli spermatozoi:

Valori basali: 5,7 (spz x 10 000 000 ml) Totale: 13,1 spz.
Mobili progr. rapidi lineari: 5% tipo A
Mobili progr. lenti lineari: 58% tipo B
Mobili non progr. in situ: 5% tipo C
Immobili: 32% tipo D.

-- Ricerca anticorpi anti-spermatozoi adesi (spermmar IgG): neg

-- Esame morfologico

Forme regolari: 3%
Forme irregolari: 97%
Cell. rotonde (millione/ml): 0,7.

-- Test di capacitazione Spermatica (TCS)
(metodo utilizzato: mini gradiente diretto)

Valori post TCS: 5 millione (x 10 000 000)
Mobili progr. rapidi lineari: 50% tipo A.
Mobili progr. lenti: 40% tipo B.
Mobili non progr. in situ: 10% tipo C
Immobili: 0% tipo D.


Nel mio secondo spermiogramma effettuato il 10/05/2010 ho questi valori:


-- Parametri chimico-fisici

Giorni astinenza: 5
Volume: 3,7 ml
Liquefazione: Completa
Viscosita: Normale
Colore: Avorio opalescente
pH: 7,8

-- Numero e motilita degli spermatozoi:

Concentrazione spermatozoi (mil/ml): 8
Numero totale spz: 29,60
Motilita progr. attiva: 0%
Motilita progr. non attiva: 25%
In situ: 25%
Immobili: 50%

-- Ricerca anticorpi anti-spermatozoi:

MAR Test IgG: Negativo
MAR Test IgA: Negativo

-- Esame morfologico

Forme normali: 3%
Anomalie della testa: 86%
Anomalie del collo: 6%
Anomalie della coda: 5%
Numero del cellule rotonde: 1,0 (mil/ml)
Cellule della spermatogenesi: 90%
Leucociti: 10%
Agglutinazioni: Assenti

-- Test di capacitazione Spermatica (TCS)
(metodo utilizzato: gradiente discontinuo completo diretto)

No spt post capacitazione: 4 mil/tot.
Mobili progr. attiva 20% tipo A.
Mobili progr. non attiva: 40% tipo B.
Mobili non progr. in situ: 30% tipo C
Immobili: 10% tipo D.

Ci hanno consigliato di fare la fivet, io vorrei se e' possibile sapere di piu' sul risultato dei miei spermiogrammi,alternative, non vorremmo effettuare la fivet, ci sono alternative per migliorare?
Vedro' un andrologo tra due settimane, dove faro' anche l'ecodoppler, ecografia, visita urologica. Da un mese e mezzo per due volte al giono bevo bioarginina.
Vorrei anche specificarle che dopo il primo spermiogramma mia moglie e' rimasta incinta, per poi avere un aborto spontaneo dopo 8 settimane...

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
che il consiglio sia stao q2uello di fare una FIVET mi pare prematuro assai. E' vero che ci sono alterazioni del numero, della motilità e della morfologia degli spermatozoi, ma prima di passare aòlla fecondazione assistita, in osservanza alla legge 40/2004 ed al buon senso clinico e scientifico interpellerei un collega amndrologo. Le cause della sua alterazione possono essere una dozzina, spesso (non sempre però) curabili con successo e gravidanza spontamnea.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

vedo che sta già percorrendo una strada per capire l'eventuale causa o cause della sua dispermia .

Ora bisogna seguirla, guidato dal suo andrologo, esperto in patologia della riproduzione umana, e, se si arriva ad una precisa diagnosi, poi bisogna seguire anche le successive indicazioni terapeutiche che le saranno date.

Se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la vostra risposta.
Teniamo le dita incrociate, vi terremo informati.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qua siamo ed qua aspettiamo vostre nuove!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccuia sapere se vuole.