Utente 157XXX
gent.midottori vorrei sottoporvi un problema che affligge mio marito da sempre, ma che ora si è accentuato! lui ha 61 anni non ha mai avuto problemi di salute, gli esami sono tutti nella norma, solo che soffre di pressione bassa(90/80 la massima e 50/60 la minima), ci sono dei momenti in cui si deve sdraiare perchè ha un senso di svenimento con mancanza di forze!
il problema più grave si presenta quando dobbiamo fare viaggi abbastanza lunghi, infatti soffre di continui colpi di sonno, non riesce a concentrarsi alla guida e deve fermarsi , ma poco dopo il problema si ripresenta.......fra poco dobbiamo andare in puglia per le vacanze ed io ho molta paura!
può gentilmente consigliarmi qualche rimedio? o dirmi che tipo di indagini effettuare? i medici consultati hanno detto che è una predisposizione ereditaria, ma è possibile che non ci sia nulla da fare?
certa di un vostro prezioso consiglio vi saluto cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente: paradossalmente pur essendo meno grave, l'ipotensione è più difficile da trattare, perché i farmaci più efficaci hanno tantissimi e gravi effetti collaterali e quindi difficilmente utilizzabili se non in casi particolarissimi. Potrebbe essere utile, in assenza di problemi renali o di scompenso cardiaco, bere molto.
A disposizione per ulteriori consulti