Utente 164XXX
Gentili dottori,soffro di onicocriptosi agli alluci di entrami i piedi; piu di un anno fa,il mio medico di base ha eseguito la rimozione parziale delle unghie; ripresentatosi ancora il problema,mi sono rivolto ad un podologo,il quale ha eseguito,dopo la rimozione parziale, la rieducazione ungueale: a distanza di un anno, il problema persiste: perciò avevo deciso di rivolgermi ad un chirurgo per la matricectomia: ma ne esistono di due tipi; parziale, e totale. potreste gentilmente indicarmi eventuali rischi,percentuali di riuscita,tempi di degenza e di guarigione di entrambi gli interventi?? grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Opterei per un intervento parziale senza avulsione dell'intera lamina che comporta per quanto possa sembrar strano una recidiva o un peggioramento dell'Onicocriptosi in una percentuale elevata dei casi.

Inoltre

-con l’asportazione della lamina si può avere una distorsione della falange distale;

-maggior rischio di infezione per ovvie ragioni

-il post-intervento (medicazioni) è doloroso e richiede tempi lunghi

-la ricostruzione ungueale non sempre avviene


[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,la ringrazio per il suo intervento chè è stato davvero utile; vorrei fare un'ultima domanda: l'intervento di matricectomia parziale,che da quanto ho sentito è esteticamente invisibile, ha anche delle controindicazioni di qualche genere, o le percentuali di riuscita sono superiori a quella totale con tempi di guarigione ridotti? grazie ancora in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
i tempi di guarigione sono inferiori e se non fa quella "totale" resta l'unica opzione disponibile.
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,la ringrazio ancora vivamente per avermi concesso un po' del suo tempo, mi è stato veramente utile.
[#5] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Gentili dottori, vorrei aggiungere una domanda: dopo l'intervento di matricectomia parziale ad un solo alluce che eseguirò a breve, è possibile camminare? oppure bisogna stare completamente fermi e immobili? o magari è possibile camminare ma con una stampella? ringrazio anticipatamente.