Utente 166XXX
salve,
chiedo consuto riguardo al problema che vi sottopongo: sono nato con un testicolo ritenuto che all'età di 3 - 4 circa è stato messo in sede chirurgicamente vista la mancanza del funicolo. sono sposato da un anno e da circa 6 mesi con mia moglie cerchiamo miratamente di avere un figlio ma i risultati tardano a venire. la mia domanda nello specifico è: il testicolo in questione è rimasto piuttosto "alto" rispetto all'altro (attaccato alla base del pene) e ho come l'impressione che "non lavori". togliendo il fatto che non ha mai inciso sulla mia vita sessuale e non mi ha mai dato dolori,potrebbe essere causa di una scarsa fertilità? esiste modo di farlo "scendere" a pari con l'altro e forse "metterlo in funzione"?
mi scuso per eventuali imprecisioni e ringrazio anticipatamente per l'attenzione accordatami

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
il suo problema richiede un attenta valutazione andrologica e l esecuzione di esami strumentali e di laboratorio.I problemi di fertilità vanno affrontati con lo specialista di branca.
Consulti il suo andrologo di fiducia.

Cordiali saluti