Utente 167XXX
Ho 35 anni. Da circa un mese al momento dell'eiaculazione provo uno strano dolore: come se il condotto (più o meno a metà del pene) fosse ostruito e il liquido seminale dovesse forzare l'ostruzione.
Per il resto non noto nessun altro problema: la quantità e la consistenza del liquido seminale non sono variate, non provo dolore durante la minzione, non ho notato tracce di sangue, non ho problemi di erezione né di eiaculazione precoce. Ho in media 3 rapporti settimanali.
Resto in attesa di risposta.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
e' probabile che l'infiammazione risieda nella prostata per cui sarebbe necessaria una visita urologica o andrologica.


Cordiali saluti