Utente 678XXX
Gentilissimi,
sono un ragazzo di 30 anni che da poco ho fatto il test per l'HPV e sono risultato positivo al ceppo 51. Ho letto quasi tutto in questo forum sull'HPV na non capisco alcuni dettagli riguardanti il contagio e l'esito degli esami:

1) posso trasmettere il virus (sessualmente) anche se al momento del rapporto non c'e' una sua manifestazione? Ossia posso trasmetterlo anche solo se sono portatore sano?
2) il risultato del test HPV (ad esempio quello in cui noi uomini ci "autotamponiamo" parte dei genitali o PAP test per le donne) risulta positivo (come nel mio caso) solo se vi e' una manifestazione (anche lieve o comunque non visibile ad occhio nudo) o anche se si e' portatori sani?
3) legata alla domanda 2: il risultato del sopra citato test potrebbe risultare negativo anche se precedentemente era positivo o viceversa?
4) i ceppi HPV mutano?
5) per le donne: dopo il vaccino (per quei ceppi che possono provocare nelle donne il tumore alla cervice uterina 16-18-6-11) si e' immuni anche ad una possibile mutazione del virus da un ceppo qualsiasi ad uno dei 4 sopracitati?
6) vorrei avere qui un vostro parere: cosa ne pensate della scelta di un uomo di sottoporsi al vaccino (a pagamento) per evitare il diffondersi dei ceppi che causano tunori alla cervice?
7) Per i ceppi diversi dai 4 sopracitati esisto (o esisteranno) vaccini? I "ceppi diversi" potrebbero causare tumori (nelle donne o negli uomini)? Ci sono studi a proposito?

Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ha sbagliato specialità , le sposto il quesito in area "Malattie infettive".

Un cordiale saluto.