Utente 166XXX
buongiorno dottore, in seguito ad episodi di pressione bassa, tacchicardia e dolori al petto, il medico di base mi ha fatto fare un ecocardiogramma color doppler. Stamattina ritirando il referto risulta la valvola mitrale con lembi ispessiti e lievemente prolassanti, vena cava inferiore di domensioni normali con normale collasso insipiratorio. insufficenza mitralica di grado minimo. Lieve prolasso della valvola mitrale.
Leggendo questi termini mi sono un po preoccupata. Potrebbe spiegarmi in linea di massima di cosa si tratta, e cosa comporta??
il medico di base è in ferie dovrei affrettarmi nel far consultare l esito al un altro medico o posso tranquillamente aspettare. La ringrazio per l' attenzione fin'ora prestatami. Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il prolasso mitralico, spesso sovrastimato, è una lieve anomalia che generalmente non dà problemi, determinata dal fatto che la valvola mitralica è "costruita" con un po' piu' di tessuto del normale e quando si chiude, prolassa (ossia sporge) nell'atrio sx). Non comporta nessuna problematica particolare (in base alle recenti linee guida pubblicate non è pi' neanche necessario eseguire la profilassi per l'endocardite batterica.
E' bene eseguire , solo come controllo, una ecografia ogni 2-3 anni per valutare che non peggiori il grado di insufficienza valvolare, che nel suo caso è veramente minimo.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio veramente tanto per la sua esauriente risposta