coma  prk  
 
Utente 168XXX
EGREGI DOTTORI, MI SONO SOTTOPOSTO AD UN INTERVENTO DI PRK E DA ALLORA SOFRO DI UNA ABERRAZIONE CHE SEMBREREBBE ESSERE "COMA" IN QUANTO LE IMMAGINI LUMINOSE, SOPRATTUTTO LA SERA, CREANO UNA CODA, UNA SCIA,UN ALONE, A DESTRA. ABERRAZIONE NON RILEVATO DA ABERROMETRO. QUESITO:

1.COME MAI TALE ABERRAZIONE NON E' STATA RILEVATA DALL'ABERROMETRO ?
2.SI PUO' ELIMINARE CON UN RITRATTAMENTO ?
3. LA FOTOCAMERA SCHEIMPFLUG E' CAPACE DI RILEVARE TALE ABERRAZIONE ?

DISTINTI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Se tale disturbo è determinato da una irrogolarità della superficie corneale potrebbe essere trattato con tecnica PTK, una volta eseguiti gli accertamenti del caso. Se la topografia non è alterata potrebbe essere una irregolarità sub-epiteliale, ma questo deve verificarlo l'oculista che l'ha operato.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dr. Enrico Rotondo,innanzitutto la ringrazio per la risposta.___

Preciso che tale disturbo apparse immediatamente dopo l'intervento ed era presente anche durante il periodo post-operatorio con l.a.c.___ Da profano, ciò mi fa pensare a qualche irregolarità della cornea.___

In effetti, guardando la luna piena di notte, lo scrivente vede la luna sdoppiata/alonata a destra in alto e in basso e non a sinistra, con perdita di contrasto rispetto all'occhio controlaterale non ancora operato.

Inoltre, faccio presente che lo scrivente si è sottoposto anche a topografia ma la stessa non rilevava nulla, almeno così pare.

Nuovo quesito:
1. è possibile che che l'aberrometro non fosse di qualità e di alta definizione ?
2. potrebbe trattarsi di decentramento ?
2. può gentilmente chiarirmi su cos'altro potrebbe essere ?
Nel ringraziarLa porge distinti saluti.
Caserta

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
potrebbe trattarsi di un decentramento del trattamento? è possibile , ma questo non possiamo stabilirlo via web,andrebbe valutato da un oculista esperto in questo settore. Dalle sue parti opera il dott. A. Pascotto,potrebbe chiedergli un consulto, lo trova sul nostro sito e sicuramente potrà essergli di aiuto, faccia pure il mio nome.
Cordialità