Utente 263XXX
Gentili Dottori,
vi ringrazio innanzitutto per l'utilissimo servizio offerto.
Mio marito, il 26 aprile scorso, è stato sottoposto ad un intervento di varicocelectomia bilaterale.
Oggi ha fatto il primo ecocolordoppler di controllo presso una struttura ospedaliera diversa da quella in cui è stato operato (purtroppo eccesivamente distante da dove abitiamo).
Dall'esame risulta che l'intervento è riuscito ossia non c'è più traccia di varicocele.
Rispetto agli ecocolordoppler eseguiti precedentemente all'intervento abbiamo però notato un diverso volume testicolare. Prima il testicolo dx e il sin misuravano rispettivamente 11 e 10 cc; adesso il dx misura 16 cc e il sin. 15 cc. E' normale questa variazione di volume?
L'ecocolordoppler ha inoltre rilevato la presenza di un modesto versamento endovaginale bilaterale. Controllando i passati referti, quelli precedenti all'intervento, ci siamo accorti che il versamento era già presente sebbene nessuno avesse richiamato la nostra attenzione su questa anomalia. E' possibile che anche tale versamento contribuisse, assieme al varicocele, alla negatività della spermatogenesi?
Grazie per l'attenzione e le informazioni che vorrete darmi.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
un aumento del volume testicolare a seguito di intervento di correzione per varicocele è stato più volte segnalato in letteratura in numerose casisitiche. Tale dato è da interpretarsi come un segno positivo di un miglioramento della spermatogenesi perchè
è noto che statisticamente il volume testicolare è direttamente proporzionale al numero di spermatozoi prodotti (e d'altronde spesso si osserva una ipotrofia testicolare in presenza di varicocele). Escludo che un lieve versamento endovaginale possa influire negativamente la spermatogenisi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dottor Giambersio, la ringrazio per la cortese e sollecita risposta. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
no il versamento endovaginale bilaterale non altera la spermatogenesi
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
condivido le osservazioni del collega Giambersio; comunque
se desidera avere più informazioni su questo tipo di tematiche può anche leggere il semplice manuale , scritto dalla ginecologa Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta