Utente 168XXX
E' RICHIESTO UN CONSULTO AD OCULISTI SPECIALIZZATI IN CHIRURGIA REFRATTIVA.

SONO STATO OPERATO DI PRK AL SOLO OCCHIO DX (-3,50), DEVO OPERARMI DI PRK AL SX (-3,25). L'INTERVENTO NON E' RIUSCITO MOLTO BENE, VEDO ALONATO A DESTRA IN BASSO E IN ALTO E NON A SINISTRA (GRAVITA'LIEVE-LIEVE MEDIO) NON HO ANCORA CAPITO BENE DI COSA SI TRATTA.
QUESITO:
1. QUANTO E' IMPORTANTE LA QUALITA' DEL LASER (ES: SE IL LASER E' DI ULTIMA GENERAZIONE)RISPETTO ALLA PROFESSIONALITA' DEL CHIRURGO, IN CHE RAPPORTO SONO I DUE FATTORI ? VORREI UNA RISPOSTA MOLTO DETTAGLIATA.
2. E' VERO CHE CON LA PRK CUSTOMIZZATA E CON WAVE FRONT, CON PRK ASFERICA, MIGLIORA LA VISIONE DOPO PRK, TUTTI I LASER NE DISPONGONO ?
3. CON PTK CHE PROBABILITA' HO DI RISOLVERE IL PROBLEMA DEGLI ALONI ?
4. FOTOCAMERA SCHEIMPFLUG E' INDISPENSABILE IN PTK ?
5. CHE TIPO DI PROBLEMA HO : ABERRAZIONE COMA, DECENTRAMENTO, ETC ?
6. SE PRIMA DI UNA PRK LO SCIRMER TEST E' BUONO, POI DOPO PRK SI SCOPRE CHE IL
BUT TEST NON E' BUONO, SI PUO' DIRE CHE VI E' UNA RESPONSABILITA' NELLA FORMAZIONE DELL'OCCHIO SECCO ?
7. PER LA MIA GRADAZIONE VA BENE LA PRK, POSSO SENZ'ALTRO SCARTARE LA LASIK CHE NON MI PIACE, PER LA PRK C'E ANCORA IL RISCHIO DI HAZE (ANCHE PER LA MIA GRADAZIONE) ?
GRAZIE E DISTINTI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro concittadino,

Proverò a rispondere punto per punto alle Sue questioni:

E' RICHIESTO UN CONSULTO AD OCULISTI SPECIALIZZATI IN CHIRURGIA REFRATTIVA.

SONO STATO OPERATO DI PRK AL SOLO OCCHIO DX (-3,50), DEVO OPERARMI DI PRK AL SX (-3,25). L'INTERVENTO NON E' RIUSCITO MOLTO BENE, VEDO ALONATO A DESTRA IN BASSO E IN ALTO E NON A SINISTRA (GRAVITA'LIEVE-LIEVE MEDIO) NON HO ANCORA CAPITO BENE DI COSA SI TRATTA.
QUESITO:
1. QUANTO E' IMPORTANTE LA QUALITA' DEL LASER (ES: SE IL LASER E' DI ULTIMA GENERAZIONE)RISPETTO ALLA PROFESSIONALITA' DEL CHIRURGO, IN CHE RAPPORTO SONO I DUE FATTORI ? VORREI UNA RISPOSTA MOLTO DETTAGLIATA.

In chirurgia refrattiva TUTTO è importante, ma la professionalità del chirurgo, comunque, non si può mettere in discussione: siamo tutti Specialisti coscienziosi, con il dovere deontologico di offrire al paziente il miglior servizio possibile.

2. E' VERO CHE CON LA PRK CUSTOMIZZATA E CON WAVE FRONT, CON PRK ASFERICA, MIGLIORA LA VISIONE DOPO PRK, TUTTI I LASER NE DISPONGONO ?
È vero, la qualità della visione può migliorare con i trattamenti customizzati. Solo i laser più vecchi non ne dispongono.

3. CON PTK CHE PROBABILITA' HO DI RISOLVERE IL PROBLEMA DEGLI ALONI ?
Presumibilmente, Lei può avere delle buone possibilità.

4. FOTOCAMERA SCHEIMPFLUG E' INDISPENSABILE IN PTK ?
È utile.

5. CHE TIPO DI PROBLEMA HO : ABERRAZIONE COMA, DECENTRAMENTO, ETC ?
Come facciamo a saperlo, senza l'appropriata documentazione?

6. SE PRIMA DI UNA PRK LO SCIRMER TEST E' BUONO, POI DOPO PRK SI SCOPRE CHE IL
BUT TEST NON E' BUONO, SI PUO' DIRE CHE VI E' UNA RESPONSABILITA' NELLA FORMAZIONE DELL'OCCHIO SECCO ?
Si, si può dire.

7. PER LA MIA GRADAZIONE VA BENE LA PRK, POSSO SENZ'ALTRO SCARTARE LA LASIK CHE NON MI PIACE, PER LA PRK C'E ANCORA IL RISCHIO DI HAZE (ANCHE PER LA MIA GRADAZIONE) ? 

Nei primi mesi si, anche per la Sua "gradazione".

GRAZIE E DISTINTI SALUTI 
Grazie a Lei e... in bocca al lupo!