Utente 166XXX
Salve,
Sono felicemente fidanzata da 2 anni, però in questi 2 anni ho fatto 3 sogni in cui stavo con altri 2 uomini, di cui sono amica. Nei sogni non ho un vero rapporto con questi. Primo sogno: facevo delle allusioni con il mio amico (di cui un paio d'anni prima mi ero invaghita)del fatto che avevamo fatto sesso, e mi era piaciuto. Dopo essermi svegliata mi sono sentita molto in colpa, e imbarazzata, questo ragazzo mi ha sempre attratta fisicamente ma non mi piace caratterialmente e poi io amo il mio ragazzo e non potrei mai tradirlo. Il secondo e terzo sogno ero con un'altro amico, ma non ho mai avuto una cotta per lui. Lui non mi piace fisicamente, però siamo buoni amici e mi piace parlare con lui, però non ho mai pensato a lui in quel modo, nel primo sogno ci siamo abbracciati e l'ho baciato in bocca come se stessimo insieme, mentre nel secondo sogno non l'ho neppure baciato, eravamo solo abbracciati perché sentivo molto freddo e in questo sogno sapevo di essere fidanzata, ed io mettevo le mani nelle sue tasche dei pantaloni, ma nel momento stesso che le stavo infilando mi sono resa conto che era un comportamento equivoco e le ho subito tolte e gli ho chiesto scusa perché lo avevo fatto automaticamente visto che sono abituata a mettere le mani nelle tasche del mio ragazzo quando sento freddo. Questi sogni mi hanno scombussolata molto! non so cosa pensare! C'è da dire che ho avuto solo un ragazzo, cioè quello con cui sto, non parchè non c'erano altri ragazzi che mi corteggiavano, ma perché o non mi piacevano oppure ero troppo timida. Invece il mio ragazzo, anche se non è come me lo immaginavo, mi è piaciuto fin da subito, sia fisicamente che caratterialmente, ed anche a lui sono piaciuta subito, e ci siamo messi insieme una settimana dopo esserci conosciuti. Io ho una rapporto di completa fiducia e sincerità con il mio ragazzo, e gli ho detto di questi sogni, la cosa l'ha rattristito, ma dice che i sogni non sono tradimento, perché non posiamo controllarli, però pensa che questi sogni siano un campanello di allarme del mo subconscio che mi dice che in realtà io voglio altre relazioni. Io sto bene con lui, ne sono innamorata e vorrei passare tutta la vita con lui, ma tutti quelli con cui parlo dicono che il primo amore sembra sempre perfetto ma che si devono avere altre relazioni per capire se è vero amore. Può essere per questo motivo che faccio questi sogni? O altrimenti quale può essere il motivo? Devo preoccuparmi? Devo lasciarlo? Lui dice che è sicuro dei suoi sentimenti, e che se io non lo sono possiamo provare a lasciarci fino a quando io non sia sicura, mi ha detto che lui mi aspetterà e non ci proverà con altre ragazze, mentre io se proprio devo posso avere altre relazioni così da capire se lui è quello giusto o meno paragonandolo ad altri. Però io non voglio! Il pensiero di baciare altri ragazzi e di stringere un rapporto così intimo e personale con un altro uomo mi imbarazza mi spaventa e mi sembra impossibile, anche se devo purtroppo ammettere che un po’ curiosa lo sono . Cosa mi consigliate di fare? Ho paura che per fare questa stupida prova io possa perdere l’amore della mia vita.
[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
"Devo preoccuparmi? Devo lasciarlo?"

Gentile ragazza, al di là dei sogni che fai, tu come stai col tuo ragazzo?
Perchè appunto, al di là dei sogni, sembra quasi che tu abbia bisogno che un validatore autorevole esterno ti dica cosa sia giusto fare e cosa tu debba fare.
Ovviamente non è possibile!

Alla fine della tua mail parli di fare delle prove, ovvero lasciare i ltuo ragazzo e vedere come va. Ma come ti vedi se immagini di lasciarlo? Cosa provi?
Secondo te potrebbe davvero essere una strategia?
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito
52% attività
8% attualità
20% socialità
SIGNA (FI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile ragazza, decidere se lasciare il fidanzato basandosi solo sul contenuto di un sogno, mi sembra una cosa talmente poco accorta, e quindi improponibile, da farmi pensare che il problema stia da un'altra parte. Ad esempio, che la vostra relazione possa non essere tutta rose e fiori.

La curiosità in generale fa parte della natura umana, e la curiosità in amore fa parte dell'adolescenza.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
147292

Cancellato nel 2016
Gentile ragazza, tradire, pensare di tradire o sognarlo non sono le stesse cose.

Non esistono "prove provate" per stabilire se si è innamorati, se lui è quello giusto, se è l'amore della vita. Forse, chiedere al proprio pensiero di dividere il bianco dal nero nel campo dei sentimenti è chiedergli troppo.

Resta il fatto che non stiamo parlando di un esperimento scientifico (provo a cambiare queste due variabili, vediamo cosa accade): se avverte il bisogno di stare con altre persone perchè il rapporto col suo ragazzo non la soddisfa più è un discorso, altro è pensare che ci si possa "fermare" solo quando si è raggiunta l'esperienza "giusta" per farlo.

Le rivolgo una domanda: quanti ragazzi bisognerebbe avere prima di capire se lui è quello giusto?
[#4] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Rispiìondo prima alla domanda del dr. Pileci, no secondo me non è affatto una buona strategia, mi sembra una cosa improponibile lasciare momentaneamente il mio ragazzo per frequentarn un'altro per capire se quello è vero amore o meno! Io non riesco ad immaginarmi con un altro ragazzo, al solo pensiero di lasciare il mio ragazzo mi sento triste e mi sebra di essere nuda, con lui mi sento protetta felice e sicura, posso essere me stessa senza avere paura di essere giudicata, non ci sono segreti tra di noi, lui sa tutto di me, anche i miei pensieri più intimi e privati, mi ha aiutata ad accettarmi ed accettare il mio corpo, da quando sto con lui mi sento anche molto più sicura di me, e poi mi fa ridere, e mi coccola e mi legge dentro, riesce subito a capire se c'è qualcosa che non va o se sono triste, e mi fa sfogare, e non se la prende se mi arrabbio con lui per sfogarmi di altri problemi. Naturalmente non è tutto rose e fiori, ma secondo me non esiste la relazione perfetta e ci sono sempre le discussioni, ma sono causate da motivi esterni, non dal nostro rapporto. Io ripeto sto bene con lui, ma con chiunque io parli e gli dico che sono innamorata e che voglio passare tutta la vita con lui mi dicono che è uno sbaglio perchè il primo amore sembra sempre perfetto, e solo avendo più di una storia si può capire cosa è veramente l'amore, e chi è la persona giusta con cui stare tutta la vita.
Per quanto riguarda la domanda del Dr. Calì, non saprei cosa risponderle, secondo me è una cosa improponibile e non so quanti ragazzi dovrei frequentare prima di capire se è quello giusto. Io vorrei sapere da voi proprio se questa idea è folle e improponibile come penso io, secondo me queste ragazze che me lo hanno detto sono solo gelose del fatto che io ho trovato quello giusto a primo colpo invece loro si sono passate mezza città prima di trovarlo. E poi volevo che mi rassicuraste un poco dicendomi che i miei sogi non significano che sotto sotto sono una di quelle bastarde senza cuore che tradiscono la persona che dicono di amare senza farsi troppi scrupoli. Perchè se è così mi faccio schifo da sola e non merito di stare con nessuno. Comunque c'è da dire che non ho un carattere forte per certi aspetti e quindi mi lascio facilmente condizionare o comunque dubito delle mie scelte a causa di ciò che pensano le persone che hanno più esperienza di me, però d'altro canto l'amore secondo me è un campo sconosciuto come il cervello e quindi nessuno può dare lezioni su questo argomento e quindi non c'è chi ha ragione e chi ha torto quindi dovrei solo ascoltare il mio cuore e non le altre persone, come d'altronde ho fatto fino ad ora visto che sono tutti contrari a questa relazione per un motivo o per un altro e cercano in tutti i modi di allontanarmi da lui. Però ho paura che loro abbiano ragione e che in realtà io potrei trovare di meglio ma non lo lascio solo perchè ho paura di tornare ad essere sola e di non trovare qualcun'altro. Grazie comunque per le vostre risposte.
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito
52% attività
8% attualità
20% socialità
SIGNA (FI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
>>> Io ripeto sto bene con lui, ma con chiunque io parli e gli dico che sono innamorata e che voglio passare tutta la vita con lui mi dicono che è uno sbaglio perchè il primo amore sembra sempre perfetto, e solo avendo più di una storia si può capire cosa è veramente l'amore, e chi è la persona giusta con cui stare tutta la vita.
>>>

Questo potrebbe essere un atteggiamento non del tutto errato, specie alla sua età.

Ad ogni modo, sogni di avere altri partner ne fanno tutti, adulti e adolescenti, fedeli e libertini, non solo lei.

Cordiali saluti