Utente 349XXX
Buongiorno, da diversi mesi, in modo ciclico soffro di una leggera desquamazione del glande (parte superiore). A volte la desquamazione è preceduta o è contemporanea, a un arrossamento della pelle del glande. La desquamazione si manifesta per poco tempo (a volte solo 1 giorno) e lavandomi riesco a non rendere più visibile questa cosa.
Ieri, togliendo la pelle dal glande, in modo da scoprirlo, noto sulla parte superiore del glande arrossamento e leggera desquamazione. Mentre toglievo la pelle questa, nella parte superiore del glande sembrava "appiccicata".
Questo “spellamento” si verifica ciclicamente. Poi tutto scompare ..per varie volte sono andato dal medico specialista (dermatologo) ma non avendo più nulla di visibile, non è stato possibile effettuare una diagnosi.
Inoltre, da ieri sento un fastidio persistente che sembra essere localizzato al testicolo destro. Ho notato che lavandomi provo una sensazione (sul glande e testicolo) che è simile a quella che avrei mettendoci sopra qualcosa di molto freddo, come del ghiaccio per esempio.
Vi sarei grato se poteste darmi un parere. Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Nell'ipotesi (non vincolante e pertanto non diagnostica in questa sede) di una postite batterica e/o micotica è opportuna la visita Venereologica durante la quale anche con esami strumentali semplici è possibile chiarire il problema.

il consiglio migliore è quello di non applicare nessuna terapia-fai-da-te nei giorni precedenti le visita, così da non alterare il quadro a chi dovrà poi leggerlo.

cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2007
Dottor Laino, la ringrazio molto.

Vorrei solo precisare, scusandomi per il mio errore, che per parte superiore del glande avrei voluto intendere la parte più vicina al corpo e non quella prossima all'orifizio.

Vorrei infine chiedere se posso comunque farmi visitare in assenza di sintomi visibili e se dunque gli esami strumentali a cui si riferisce possono comunque essere eseguiti.

Per esempio adesso non ho nulla di visibile ...solo il leggero dolore pressapoco localizzato sulla parte destra dei genitali (non so definire esattamente dove).

Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se la sintomatologia, anche senza l'obiettività di sintomi (che comunque possono lasciare dei segni significativi per lo specialista) permangono utile il consulto diretto.

ancora saluti.
Dott. LAINO