Utente 169XXX
Salve dottore io volevo alcune informazione sui piercing in quanto ne vorrei fare uno all'ombelico. volevo sapere quanto è alto il rischio di infezione se fatto in un posto pulito e sicuro, poi come mai a volte è possibile che avvenga un rigetto e cosa succede in questi casi??? ho anche sentito che una volta tolto rimane una cicatrice è vero? e come ultima cosa di che materiale deve essere il piercing per evitare il piu possibile il rischio di infezione?
grazie mille
saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
l'introduzione di un corpo estraneo nei tessuti umani può provocare reazioni granulomatose, variabili a seconda della reattività dell'ospite, tese a circoscrivere ed eliminare il suddetto c.e.
inoltre sono sempre possibili fatti infiammatori e infettivi, minimizzabili con le misure rigorose di igiene, ma già non eliminabili completamente in sala operatoria, figurarsi in altre strutture.
Sono da considerarsi infine i rischi di trasmissioni di varie malattie (epatiti, HIV, etc) che si realizzano in condizioni di grave trascuratezza igienica.
Ovviamente la ferita che si crea poi può riparare con una cicatrice disestetica.
Cordialità