Utente 142XXX
Gentili medici, ho un problema che mi affligge da un pò di tempo:
Due anni fa feci un piercin proprio sotto il labbro inferiore e all'incirca un anno e mezzo fa lo tolsi, ora è rimasta solo la cicatrice che ultimamente sta iniziando a far male, anche solo uno sfioramento su di essa mi provoca dolore e se premo il labbro sento che dentro presenta una specie di rigonfiamento; a volte il dolore si estende a tutto il labbro inferiore, vorrei togliere questa cicatrice ma non so a chi rivolgermi ne se ci sia effettivo bisogno di un intervento chirurgico.
Vi ringrazio fin da ora e vi invio i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
una cicatrice per definizione è una alterazione della normale conformazione dei tessuti a carattere irreversibile. Il tessuto cicatriziale può avere una conformazione e una struttura fisiologica ma anche andare incontro a condizioni cosiddette patologiche con formazioni di ipertrofie, inclusioni, infezione, infiammazione cronica o comunque essere sensibile e più o meno fastidioso. In molti casi è possibile attenuare i disturbi con trattamenti medici e fisici, in altri l'opzione chirugica è l'unica che può aiutare a migliorare sensibilmente la situazione. Ho scritto migliorare, perchè una cicatrice come già detto è un processo ireversibile e non può essere eliminata, ma modificata in meglio quando possibile.
Pertanto le consiglio di rivolgersi ad un dermatologo, meglio se esperto di chirurugia dermatologica per una valutazione e per l'eventuale trattamento.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese