Utente 171XXX
salve ho un bimbo di 4 anni gli hanno riscontrato un ampio difetto interatriale con sbandieramento della membrana della fossa ovale circa 12-13 mm dovra fare un ulteriore controllo, voi cosa ne pensate. Inoltre ripetendo gli esami del sangue risaltano dei valori un po alterati riguardanti i wbc 12.94 plt 497 v.e.s. I^ ora 13 da cosa puo dipedere? il bambini è stato ricoverato per circa 9 giorni per una tonsillite essudativa gli esami sono stati ripetuti dopo una settimana dall uscita dell ospedale.

Nell attesa di una vostra risposta vi porgo i miei piu cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh il bambino deve continuare gli antibiotici, non tanto per la faringite quanto per evitare che batteri si impiantino sul difetto del setto interastrale , evitando così una endocardite. Il bambino poi andrà sottoposto a chiusura del setto interastrale, se possibile con la tecnica "dell ombrellino". Cordialità. Cecchini
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua risposta, volevo chiederle se prima di riprendere gli antibiotici dobbiamo ripetere gli esami del sangue almeno un altra volta.....per esempio fine mese per vedere se i valori si abbassano visto che l ultimo esame è stato fatto dopo qualche giorno da l ultimo. La pediatra ha visto gli esami e mi ha detto che per le piastrine potrebbe essere un caso isolato mentre per i globuli bianchi ci puo stare un aumento visto che il bambino è un po raffreddato.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le piastrine aumentano sempre durante una infezione. Si verifica una piastrinosi reattiva. Cordialità .