Utente 153XXX
Gentili Dottori!
Volevo delle informazioni.
Mia moglie si è presa l'herpes zoster, in zona lombare, anche se è una forma, diciamo, lieve.
Sono preoccupato un pò!
Ma è una patologia curabile?
Può portare gravi conseguenze?

Il dottore le ha prescritto degli antivirali che deve prendere per circa una settimana.

Lei circa una 10ina di giorni fa ha avuto una colica renale molto forte, siamo andati in ospedale e ha fatto un'ecografia e hanno trovato presenza di calcoli e le vie urinarie allargate, insomma un quadro tipico della colica renale.
Però parlando con un'altro dottore ha detto che questi dolori potevano essere dovuti anche all'herpes zoster e non alla colica renale. Infatti dopo qualche giorno, propio nella zona dove ha accusato i dolori della colica, gli sono uscite sieste bolle dell'herpes zoster.

Che ne pensate voi??

Grazie




Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

nella stragrande maggioranza dei casi l'herpes zoster guarisce senza lasciare conseguenze. Purtroppo in una piccola percentuale perdura per un periodo più o meno lungo dolore o bruciore nella regione colpita che viene definito "nevralgia posterpetica". Spero che non sia il caso di Sua moglie.

Cordiali saluti ed auguri
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Ferrarolo!!

a tutt'oggi le bolle che ha sul fianco mia moglie non sono aumentate, sonos empre uguali, anzi sembrano quausi di meno, però a volte ha ancora delle fitte, anche se leggere e sopportabili.
sta finendo ancora la cura con l'antivirale che dovrà prenderlo per altri 4/5 giorni.
E da ieri ha anche una leggera febbricola, può dipendere stesso dall'Herpes zoster?
Lei dice che si può stare tranquilli dottore?

Sono più preoccupato io che mia moglie, essendo, io molto, apprensivo!!

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nei soggetti giovani generalmente lo zoster non lascia conseguenze. Si tranquillizzi. Dovrebbe andare tutto bene. La febbricola può far parte del corredo sintomatologico dello zoster.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Ferrarolo!

Ma l'antivirale che sta prendendo distrugge il virus o lo seda solo?
E' quel "Dovrebbe" che mi preoccupa dottore, sarò sicuramente io molto apprensivo, ma sono preoccupato per mia moglie che le porti delle brutte conseguenze.
Ma per me ci può essere pericolo di contagio?
Io da piccolo ho avuto la varicella!
Tenga presente, che soprattutto nei primi giorni perchè non sapevamo ancora che avesse l'herpes zoster, io e mia moglie ci scambiavamo baci.
Sono in pericolo anche io?
Quanti giorni è il periodo d'incubazione?

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, non ci saranno conseguenze.
La malattia è contagiosa per le persone che non hanno contratto la varicella. Gli antivirali inibiscono la replicazione virale.

Cordialità
[#6] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr. Ferrarolo!
Le sta persistendo ancora questa febbricola, bisogna fare qualcosa o è il decorso normale del virus?

Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto tempo è comparso lo zoster?
[#8] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr. Ferrarolo.

Ora sta molto meglio, la febbricola non se le misurata più ma si sente meglio. A parte i dolorini che a volte si fanno sentire ancora.

Lo zoster le se è presentato circa una quindicina di giorni fa.
Escludendo però il sintomo della colica renale, che potrebbe essere collegato allo zoster, che è venuto prima.
[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi dà buone notizie.
Dovremmo essere in fase di risoluzione.

Cordiali saluti ed auguri