Utente 161XXX
Buongiorno a tutti,
ben un anno fa sono stato operato di varicocele tramite legatura sub inguinale...L'intervento è andato bene per quel che riguarda spermiogramma ed ecodopler. Però da allora, in sede dell'incisione, avverto un indurimento del funicolo, che al tatto è ingrossato. Certo appena operato era molto più duro e spesso ma a distanza di un anno al tatto non risulta cmq come il controlaterale. Rimarrà sempre così? Da cosa dipende? GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto riferito mi lascia perplesso,per cui credo che da questa postazione mediatica sia arduo esprimere un giudizio di merito.Credo,a naso,
che quanto riferito possa riferirsi all'esito cicatriziale dell'intervento.In tal caso,non esiste un rimedio.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Era quello che immaginavo. Ho qualche nozione d'anatomia, e mi sembra di aver capito che la legatura bassa, non incidendo nella parete addominale, permette di apprezzare manualmente il punto dell'incisione del funicolo.
Anche la sclerotizzazione produce esiti cicatriziali sul funicolo? Io avrei atto quella, per l'amor d dio c'è chi ha ben peggiori complicazioni da un intervento del genere...ma sviluppando io cheloidi e cicatrici ipertrofiche per natura nel punto dell'incisione ho tutto molto indurito.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non resta che avere pazienza.Cordialita'.