Utente 151XXX
Salve

Diversi anni fa ebbi un episodio di orticaria che mi durò diversi mesi regredendo in maniera spontanea dopo 4-5 mesi. Feci moltissimi esami (spendendo tantissimi soldi anche), diete, consultati dermatologi e varie categorie di medici per valutare possibili allergie ma non ho mai riscontrato niente, nessuna causa.
Adesso è ricomparso e da qualche giorno mostro segni di orticaria su braccia, gambe e glutei che appaiono, regrediscono lentamente e ricompaiono dopo qualche ora anche in posti differenti. Scrivo per chiedere qualche informazione su come dovrei muovermi:
come posso alleviare il prurito e far sparire le macchie anche temporaneamente?
può essere pericoloso tenere addosso l'orticaria?
dovrei ripetere tutti gli esami e prove allergiche fatti già diversi anni fa o potrei tentare qualche esame più specifico?
In questo periodo sono molto stressato: può essere una causa che favorisce la venuta dell'orticaria?

Grazie
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
l'orticaria è la meno allergica delle malattie allergiche nel senso che molto difficilmente questa origine è così evidente e dimostrabile. Le cause sono davvero numerose e molto spesso non si riescono a verificare. Deve necessariamente essere seguito da un dermatologo che avrà il compito di gestire l'orticaria sia dal punto farmacologico che diagnostico.
Non si scoraggi se non trova una causa apparente, è la regola.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per le risposta.

Sono stato dal mio medico che mi ha inizialmente prescritto una cura di antistaminici. Ho fatto questa cura ma non ho riscontrato risultati rilevanti. A distanza di giorni presento ancora le stesse manifestazioni di orticaria.

A questo punto chiedo se nel mio caso sarebbe più specifica una visita dermatologica o una valutazione di un allergologo?

Grazie.
Coariali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
L'orticaria e' un'affezione dermatologica: in prima battuta le consiglio senz'altro un dermatologo.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Salve

Ho effettuato la visita dermatologica.Il dr mi ha prescritto una cura antistaminica diagnosticandomi appunto unì orticarica cronica. Devo effettuare questa cura e tornare per una visista di controllo tra circa un mese.

Nella stessa visita ho deciso di mostrargli una sorta di "formazione" che mi era nata da qualche mese sotto la pianta del piede. Il medico mi ha detto che è una verruca causata dal papilloma virus prescivendomi applicazioni a base di acido salicilico.
Ora leggendo qualcosa su internet mi sto un attimino preoccupando. Sicuramente nel passare dei mesi ho toccato più volte questa verruca...il mio timore deriva dal fatto che possa aver contagiato altre parti dal corpo toccandomi con le mani dopo che quest' ultime erano entrate in contatto con la verruca.
Volevo chiedervi: è possibile una cosa del genere?
E' possibile aver portato l'infezione a livello genitale?
Nel frattempo ho avuto rapporti sessuali. Devo prendere qualche accorgimento o far fare qualche analisi al mio partner?
In genere quanto resta in incubazione la verruca prima di presentarsi?