Utente 839XXX
Gentili dottori, a distanza di tre mesi da una ustione di primo e secondo grado diffusa su addome e braccia, mi sono rimaste alcune macchie scure (prevalentemente pigmentate di rosso) non dolorose, da quel che so molto comuni. Il problema estetico è evidente. Per rimediare, ora che le ferite si sono rimarginate, mi sono stati suggeriti diversi prodotti e da un paio di settimane sto applicando il Legedem crema, che però non ha prodotto effetti. In precedenti risposte a quesiti simili su questo sito, sono stati consigliati i prodotti della Uriage, ad esempio l'Eau Thermale. incuriosito, ho scorso in rassegna gli altri prodotti dei questa Casa, leggo invece che il Depiderm, il quale tratta tutte le forme di iperpigmentazione ( http://www.labo-uriage.com/index.php?option=com_content&task=view&id=58&Itemid=32 ), potrebbe essere più utile al mio caso. Vorrei evitare di farmi un danno e per questo vi domando se questo (o simili) trattamenti schiarenti possano servire per riportare la mia pelle al colore rosa di un tempo. So che si tratta di un quesito specifico, ma se mi poteste indicare qualche prodotto di farmacia, mi fareste un gran favore. Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Angelo Salvatore Ferrari
24% attività
4% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente qualsiasi trattamento non può prescindere da una visita dermatologica per la valutazione degli esiti e la conseguente terapia e può risultare dannoso l'uso di prodotti depigmentanti laddove non necessari così come andrebbe ben valutato l'uso di creme cortisoniche fin qui utilizzate che nel lungo periodo potrebbero produrre atrofie e teleangectasie (capillari dilatati).