Utente 172XXX
Ho 39 anni, uomo, peso circa 64kg. Ho una vita piuttosto sedentaria da circa due anni.
Di seguito riporto le mie ultime analisi, in quanto il laboratorio ha indicato come "fuori norma", anche se in modo lieve, i seguenti valori: MCV, MCH, MCHC, RDW-CV.
Ho visto inoltre che la cretinina e' molto vicina nel referto al limite massimo indicato in 1,25 mg/dl per i maschi al di sotto dei 50 anni.
C'e' da preoccuparsi?

Grazie anticipatamente




glicemia 100 mg/dl
creatinina 1,24 mg/dl
asat (transaminasi got) 14 Ul/l
alat (transaminasi gpt) 14 UI/l
gamma gt 21 UI

RBC 5,20 (10^6/uL)
HGB 13,4 (g/dL)
HCT 42,5 (%)
MCV 81,7 (fL)
MCH 25,8 (pg)
MCHC 31,5 (g/dL)
RDW-SD 46,8 (fL)
RDW-CV 15,7 (%)

PLT 275 (10^3/uL)
MPV 10,3 (fL)
P-LCR 27,7 (%)
PDW 11,9 (fL)
PCT 0,28 (%)

WBC 6,79 (10^3/uL)
NEUT 56,2 (%)
LYMPH 32,5 (%)
MONO 8,2 (%)
EO 2,7 (%)
BASO 0,4 (%)
NEUT 3,81 (10^3/uL)
LYMPH 2,21 (10^3/uL)
MONO 0,56 (10^3/uL)
EO 0,18 (10^3/uL)
BASO 0,03 (10^3/uL)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il dato in sè non è preoccupante ma va inquadrato nell'ambito clinico specifico (ipertensione? iperlipemia? altri problemi clinici?). Ritengo utile completare gli accertamenti con la misurazione della clearance della creatinina, uricemia, elettroliti sierici, esame delle urine con sedimento ed eventualmente, sulla base di quest'ultimo, dosaggio dell'escrezione urinaria di albumina.

Un saluto,
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinatamente per l'immediata risposta e, in particolar modo, per i consigli forniti.