Utente 173XXX
Salve! Sono una ragazza di 23 anni, da questa mattina avverto uno strano dolore all'altezza dell'ombelico. Tale dolore si accentua se spingo la zona con le dita, ed è simile alle fitte che si avvertono durante la corsa dopo aver bevuto o mangiato. Sottolineo che la scorsa settimana ho avuto problemi di stitichezza e gonfiore riversatisi in scariche diarroiche durate solo una giornata (forse dovute all'assunzione di 2 pillole "10 erbe" assunte una volta al dì per 2 giorni). Preciso che non ho avuto problemi di vomito e nausea, ma solo questo dolore che a tratti mi toglie il respiro. Ho paura si tratti di un campanello d'allarme per una eventuale infiammazione all'appendice (il dolore tende a destra). Confido in una Vs. risposta e cordialmente Vi saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

I sintomi che riferisce e la descrizione che ne fa sono purtroppo insufficienti per confermare o escludere a distanza una diagnosi che a volte anche dal vivo può risultare non immediatamente evidente.
Vanno tenuti conto i disturbi digestivi patiti nei giorni scorsi e che potrebbero non essere ancora del tutto esauriti.
La comparsa eventuale di nausea e rialzo termico dovrebbe accentuare i sospetti, ma il tutto va necessariamente sottoposto alla visita diretta del suo Medico di base.