Utente 138XXX
Buongiorno da circa un anno soffro di pressione alta a periodi alterni...mi spiego nei primi mesi avvertivo sensi di sbandamento e "testa vuota" per caso ho misurato la presione e mi sono accorta che avevo la minima sopra i 100 la mia dottoressa mi ha prescritto gli esami del sangue compreso il cortisolo visto che stavo passando un periodo particolare ed era un pò alto 29 su 25 max non mi ha dato farmaci data la mia condizione,che poi le spiego, e devo dire che dopo un pò il cortisolo è sceso e la pressione si piu o meno normalizzata; ora è qualche giorno che la pressione è tornata a salire soprattutto nelle ore centrali della giornata che esami devo fare per andare a fondo della cosa e da cosa potrebbe dipendere visto che é così ballerina? dimenticavo prima prendevo il Ginoden per avere il ciclo che ho sospeso da circa 6 mesi per via della pressione ma vorrei tornare ad avere il ciclo per non trovarmi con l osteoporosi visto che ho solo 39 anni
La mia storia è un po particolare ho sofferto di bulimia per circa 17 anni ora non vomito più ma la mia alimentazione è tutt'altro che equilibrata e sono sottopeso 153 altezza e 35 kg.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, il modo piu' sicuro per sapere se lei ha davvero bisogno di un anti ipertensivo e' quello di eseguire un Holter pressorio. Cordialita'. cecchini
www.cecchinicuore.org