Utente 174XXX
Salve sono una ragazza di 23 anni e 22 giorni fa ho fatto un incidente,con ragione,in scooter. Da questo incidente ho riportato frattura scomposta pluriframmentaria della epifisi distale di radio a destra. Dopo una settimana circa dall'incidente sono stata sottoposta ad un intervento di osteosintesi con due fili di k e gessatura antibrachio-metacarpale per 35 giorni. Questi 35 giorni scadono l'11 Ottobre. Vorrei cortesemente sapere dopo questo tipo di intervento qual'è la procedura? Mi toglieranno i fili e mi ringesseranno o potrò cominciare le terapie?
Quali sono in media i tempi di recupero per una cosa simile?
Ed un ultima cosa quale può essere il risarcimento?
Vi ringrazio tutti e spero di avere vostre spiegazioni.
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

per il risarcimento non sono in grado di risponderle (dovrebbe sentire un medico legale).

Dopo 35 giorni di gesso, alla sua età, è molto probabile che il callo osseo sia in buona fase di formazione (un pò di magneto-terapia potrebbe accorciare i tempi), per cui è verosimile ritenere che i colleghi le possano rimuovere i fili di K e il gesso.

Quindi, inizierebbe la kinesiterapia (cioè la rieducazione funzionale) che, sempre alla sua età, non dovrebbe richiedere tempi lunghi o particolari difficoltà.

Cordiali saluti.