Utente 174XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni, e da tempo ho un attività sessuale molto soddisfacente, almeno fino alla mia ultima ragazza seria, con cui c'era una grande complicità e molto divertimento in quell ambito.
da quando mi ha lasciato ho avuto solo storielle e rapporti durati una sola sera, dove comunque raggiungevo l'amplesso in modo soddisfacente.
ora ho iniziato a frequentare un altra ragazza in modo continuo e dopo il primo rapporto decente, ho cominciato a riscontrare problemi al momento della penetrazione o un po dopo,facendomi pensare di non essere abbastanza preso a livello psicologico, anche se durante i preliminari tutto va bene, è da dire che con questa non c'è molto divertimento nel rapporto inquanto piuttosto limiata.
io circa un anno e mezzo fa mi sono operato di varicocele e per problemi di tempo non ho potuto controllarmi piu, però sembra tutto ok, se non fosse per questa disavventura.
vorrei solo sapere se può esserci un implicazione dal punto di vista fisico o solo psicologico.
grazie...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

una conclusione diagnostica, cioè se il suo problema ha un'origine organica o psicologica, solo il suo andrologo gliela potrà dare.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.