Utente 173XXX
Salve le scrivo per definire meglio i problemi di mia madre.

Allora lei ha 49 anni è oggi pomeriggio,ha accusato un forte dolore al petto(dalla parte destra)e alla schiena,io ho avuto subito paura e le ho misurato i battiti del polso che erano 75,poi misurata la pressione che era di 140-88,il problema è successo alle 21,ho subito temuto il peggio(anche perchè sono molto ansioso),è le ho fatto alzare le braccia,ma ci riusciva perfettamente e non accusava i sintomi dell'infarto,per cui mi sono tranquillizzato,lei cosa pensa sia?
può trattarsi di dolori intercostali?
ho molta paura...
E'alta 168cm e pesa 80kg, mio nonno e molti suoi cugini soffrono di cuore,tutti maschi però.
Non fuma e non beve,fa attività fisica regolare.

Nell'attesa di una vostra risposta,ringrazio MEDICIITALIA, per lo splendido servizio offerto,che aiuta le persone. Un servizio davvero indispensabile.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei descrive non parr di origine cardiaca , ne come tipo di dolore n'è come esordio. Si tranquillizzi, e comunque faccia presente al suo Medico curante quello che ha scritto a me. Buona giornata. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Perfetto,solo che oggi ha accusato senso di stanchezza alle braccia e alle gambe,la pressione però è ottimale visto che è di 122-79,il respiro è ottimo,i battiti sono di 73 al min.
Mi devo preoccupare? oppure è normale,comunque sia domani andremo dal medico curante.
Nel salutarla,la ringrazio per il generoso contributo da lei offerto, i miei più sentiti complimenti.

Distinti Saluti