Utente 175XXX
Buna sera dottore...io ho da esporle il caso di mia madre...una donna di 48 anni ke si è accorta attraverso la mammografia della presenza di un tumore al seno..si è dovuta operare due volte per asportare il tumore,dopo di che ha eseguito 6 cicli di chemio terapia e 22 sedute di radioterapia...
la cosa che più mi spaventa è la presenza di un infiammazione del seno chiamata mastite..abbiamo tentato con vari antibiotici ma fino ad ora la situazione non è cambiata,il rossore è presente e verso sera aumenta. La domanda che mi pongo è se c'è un rimedio per questo problema oppure è solo questione di tempo..la prego di rispondermi..grazie dell'attenzione..buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sono scarsissimi gli elementi che allega per potere esprimere un parere tarmite Internet senza una visita.

Suppongo che sia stata sottoposta a quadrantectomia ma non
ci descrive il secondo intervento e per quale indicazione.

Se si tratta solo di un mastite, talvolta non infrequente dopo radioterapia, ha rgione Lei : è solo questione di tempo,ma per apportare un contributo alla sua richiesta dovrebbe essere più preciso.