Utente 488XXX
salve prof. le spiego velocemente, ho gia sofferto e soffro ancora di fosfeni o lampi di luce provocate da piccole trazioni vitreo-retiniche, problema che tra l altro perdura da ormai diversi anni senza nessun acceno ad assopire, ma ultimamente da circa tre mesi mi capita di vedere solo quando chiudo l occhio sinistro di vedere delle luci che non chiamo lampi in quanto differisocno per durata ed intensità, nel senso che sono luci o lampi tondeggianti della durata di un secondo che pero "camminano" si spostano come se perdessero di intensità durante l istantaneo movimento, la caratteristica propia è il "dissolversi" come una nube ovvero si presenta in modo massiccio per poi dissolversi nel suo cammino.
Spero di aver ben spiegato la sintomatologia, per cui le chiedo:
cosa sono?
ah ho effettuato la visita specialistica oculistica con annesso OCT e apparte una piccolissima membrana epiretinica stabile da tempo tutto nella norma,, l occhio sta bene è sano.
Ah per completezza pratico palestra quindi attrezzi, pesi e quant altro tranne esercizi e sport che mi possano causare colpi diretti ed indiretti.
E tutto, grazie prof. e arrivederci
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Per ora niente Pesi!!!
E ripeta Oct tra due mesi
[#2] dopo  
Utente 488XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la celere risposta prof.
Capisco che vada contro qualsiasi logica riuscire a fare una diagnosi a distanza e per lo piu senza mai aver visitato il paziente, ma le chiedo prof. di sbilanciarsi un po e magari prospettarmi non una diagnosi ma le possibbili cause o motivazioni che in "generale" provocano questo particolare tipo di problema oltre le trazioni vitreo-retiniche che conosco bene.
GRAZIE ANCORA PROF.