Utente 175XXX
Qui a seguito vi fornisco i risultati completi dell'esame del liquido seminale, per avere un vostro utile consulto. ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE Caratteri Fisici ASPETTO TORBIDO COLORE BIANCO-GRIGIASTRO ODORE SUI GENERIS VOLUME 2 ml (1.5-6 valori nominali) PH 7,8 (7-7,8) VISCOSITà DIMINUITA FLUIDIFICAZIONE ENTRO 60' AUMENTATA ESAME MICROSCOPICO A FRESCO MOTILITA' 1° ORA VELOCITA' RAPIDAMENTE PROGRESSIVA 0 MOBILI 5 VELOCITA' LENTA PROGRESSIVA 0 VELOCITA' ASSENTE 95 MOTILITA' 3° ORA VELOCITA' RAPIDAMENTE PROGRESSIVA 0 MOBILI 0 VELOCITA' LENTA PROGRESSIVA 0 VELOCITA' ASSENTE 100 CONTEGGIO 600000 (maggiore 20 milioni/ml) GLOBULI ROSSI 4 LEUCOCITI 1 CELLULE ROTONDE 0 MORFOLOGIA NORMALI 30 (maggiore 50) ANORMALI / TESTA 42 COLLO 24 CODA 4 E con questo e' tutto,pero' secondo la mia "ignoranza in materia" credo,bo' ditemi VOI GRAZIE A TUTTI VOI MEDICI PER LE RISPOSTE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,
non si capisce che intervento abbia fatto e perchè.
Riguardo al liquido seminale, leggo che la concentrazione degli spermatozoi è di 600.000/ml e se non ci sono errori con gli zeri, si tratta di una alterazione marcata associata ad una mobilità anch'essa marcatamente ridotta di cui in qs momento non è possibile stabilire le cause.

Andrebbe ripetuto il liquido seminale per avere dati più affidabili, associando magari un profilo ormonale di base: testosterone , Prolattina FSH ed LH e quindi eseguire una visita andrologica.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
Salve volevo chiedervi se e' stato un errore il fatto ,che sono stato operato tramite orchidopessi bilaterale all'eta' di 11 anni e mezzo,considerando che ho 33 anni ed ho una figlia di 6 anni e mezzo. Grazie per le risposte. ah preciso mi sono operato dopo non molto che un mio zio materno se ne accorto di questo deficit e successivamente la riferito a mia madre (che e' la sorella di lui in effetti), che mi ha fatto immediatamente visitare dal medico di famiglia e successivamente da uno specialista. Ricordo che lo specialista mi ha prescritto dei medicinali, che tra l'altro non ricordo sotto forma di cosa (iniezioni,pillole,ect.), ed ha detto che se i testicoli non scendevano,si doveva ricorrere ad un intervento. Ricordo pure che la somministrazione continuata di tali medicinali con o senza successo determinava pure un'ingrossamento del pene a detta dello specialista. L'operazione mi e' stata eseguita nel lontano giugno 1989 all'Ospedale Piemonte di MESSINA da un certo Dottore ROMEO. Questo e' tutto quello che ricordo. Ora chiedo a voi se sono stato fortunato o meno. Salve e grazie per le risposte.
[#3] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
SALVE SONO IL TIPO CHE STANOTTE AVEVO CHIESTO IN MATERIA DI ORCHIDOPESSI,ED HO RICEVUTO RISPOSTA ,SOLO CHE DIMENTICAVO 2 DUE DOMANDE DA FARE, PER SUCCESSIVA CONSIDERAZIONE E RISPOSTA VOSTRA. HO DIMENTICATO A DIRVI CHE I MIEI TESTICOLI DOPO L'INTERVENTO ESEGUITO A 11 ANNI E MEZZO (ATTUALMENTE NE HO SEMPRE 33 DI ANNI)SONO RIMASTI DI GRANDEZZA DIVERSA, IN QUANTO IL TESTICOLO SINISTRO E' 3 VOLTE PIU' GRANDE DEL DESTRO, CHE RISULTA ESSERE UGUALE ALL'INCIRCA DELLA DIMENSIONE DI UNA NOCCIOLA.IN MERITO A QUESTO, CHIEDO SE SIA NORMALE (IO CREDO DI NO)ED EVENTUALI CONSEGUENZE (RIPETO UNA FIGLIA DI 6 ANNI E MEZZO C'E' L'HO).ALTRA DOMANDA IMPORTANTE CHE VI FACCIO E' , SE PER QUESTA SERIE DI MOTIVI ,IO POSSA ESSERE LIMITATO AD AVERE FIGLI, O MEGLIO DIRE SE LA FIGLIA CHE HO SIA NATA PER UN CASO RARO, E MAGARI SIA ESTREMAMENTE DIFFICILE AD AVERNE ALTRI (IO NEL FRATTEMPO PER VOLONTA' COMUNE E VOLUTA TRA ME E MIA MOGLIE STO' PRENOTANDO IL 2° FIGLIO).INFORMAZIONE CHE VI PUO' ESSERE UTILE,IO HO 33 ANNI, MIA MOGLIE QUASI 25 ANNI, ED E' RIMASTA INCINTA A 17 ANNI,DOPO CIRCA 7 MESI DI TENTATIVI, E MIA FIGLIA HA 6 ANNI E MEZZO, INDOSSA VESTITI DI 8/9 ANNI ED E' MOLTO PIU' ALTA DEL DOVUTO (CM 126,5 SCALZA PER L'ESATTEZZA), VISTO CHE QUANDO E' NATA ,ERA PIU' ALTA GIA' ALLA NASCITA DI BEN 5 CM PIU' DEL DOVUTO MI PARE 55CM X 3.750 KG DI PESO. IO COME AVEVO DETTO IERI NELL'ALTRA CONSULENZA SONO ALTO PER L'ESATTEZZA 1,81CM, QUINDI TUTTI QUESTI ELEMENTI FANNO CAPIRE COME MI HA RISPOSTO IL DOTT.PIERLUIGI IZZO , CHE NONOSTANTE CIO' SIA CRESCIUTO OTTIMAMENTE COME SVILUPPO FISICO,SIA IO, CHE MIA FIGLIA ,PER COME SI STA' SVILUPPANDO NELLA CRESCITA. UN'ESTREMA GRATITUDINE A VOI, DI NUOVO GRAZIE. Dottore Maio Giuseppe,questi sono i messaggi precedenti che avevo posto in altri consulti,che sarebbero, il motivo che mi ha indotto (sempre consigliato da voi medici dello staff di MEDICITALIA)ad eseguire l'esame del liquido seminale di cui sopra ,ho fornito i risultati.Mi dica lei ora che ha centrato l'argomento in pieno, GRAZIE.
[#4] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,
non ha risposto alla mia domanda se sono realmente 600.000 perml i suoi spermatozoi.
Le chiedo cortesemnete anche di non scrivere in lettere maiuscole ed il più sintetico possibile, facciamo molta fatica a seguire discorsi molto lunghi ed a volte non pertinenti all'argomento. tenga conto anche che ci sono molte persone che pongono domande.
Grazie.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
Caro dottore,innanzitutto, e' utile ai fini di una giusta valutazione conoscere ,la mia storia(in questo caso sono stato lungo, ma, preciso, nei dettagli ) e poi andando a centrare il nocciolo del discorso ,le rispondo alla sua domanda : "Si sono proprio 600.000/ml " e le dico pure,che ho contattato l'analista e mi ha confermato 600.000/ml,per non confondere con qualche 0 (zero) in meno.Dottore ho avuto modo di capire , che nella norma, "sono estremamente pochi",considerando, che gli standard ottimali sono pari a > 20 milioni/ml!! Lei cosa mi consiglia ??
[#6] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Ripeta lo spermiogramma, esgua gli esami ormonali che le avevo segnalato prima e quindi si faccia vedere da un andrologo esperto di medicina riproduttiva.

Cordiali saluti