Utente 296XXX
Buongiorno
sono un ragazzo di 35 anni , e' molto tempo che soffro di pelle unta , specialmente sulla fronte , sul naso e ai bordi del naso e anche sul cuoio capelluto .
gia' al risveglio mi accorgo di avere la pelle del viso unta.
Faccio notare che ho avuto problemi di acne risolti pazientemente con cura di roaccutan e altri prodotti ,seguito da un dermatologo di fiducia .

Ho notato che il problema aumenta quando ci sono giornate calde ma sopratutto umide , anche d'inverno pero' soffro del problema ,
e tendo molto a sudare specie in luoghi chiusi e con poca aria.

come posso intervenire ?
Grazie dell'interessamento , buone giornate e buon lavoro
Pierluigi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro Pierluigi,
da quello che mi descrivi potrebbe trattarsi semplicemente di una pelle tendenzialmente seborroica delle zone centrali del volto (la zona T che comprende fronte e zona naso-mentoniera)oppure, cosa più probabile, una dermatite seborroica iniziale. in concomitanza mi descrive sintomi e segni riconducibili ad un eccesso di sudorazione (iperidrosi).
per tali problemi è necessario che lei adotti specifici presidi per la detersione del volto e del cuoio capelluto insieme a prodotti dermocosmetologici che il suo dermatologo potrà individuare come adatti al suo specifico caso.
la cosmetologia è una disciplina di pertinenza dermatologica spesso non troppo conosciuta dai pazienti utilissima per conservare il buono stato di salute della nostra pelle e a aprevenire malattie cutanee.
cari saluti

Dr marcello Stante
dottstante@tele2.it