Utente 177XXX
Gentilissimi Dottori,
tre settimane fa mi è stato tolto il dente del giudizio (in basso a destra) presso la chirurgia Maxillo-Facciale poichè il mio dentista non si assumeva il "rischio" di toglirlo.

Mi sono stati messi 3 punti che, a detta dell'infermiera-assistente, dovevano sciogliersi dopo 7 oppure 10 giorni !!
Mi sono accorto stasera, a distanza di tre settimane dall'operazione, che ho ancora un punto.

Ma non si doveva sciogliere da se? Cosa devo fare..rivolgermi nuovamente al chirurgo o al dentista per farlo togliere oppure lasciarlo li? ho il timore si possa infiammare o fare infezione poichè la gengiva è, di fatto, un po rossa.

Mi scuso per essermi dilungato.

Attendo Vostre determinazioni.

Cordialità.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
attualmente è molto diffuso l'utilizzo di suture riassorbibili in chirurgia orale e maxillo-facciale.
Il riassorbimento è variabile, da pochi giorni a diverse settimane)sia per materiali diversi utilizzati che per caratteristiche individuali della persona.
In qualche caso, come il Suo, vi può essere una flogosi locale, ed è quindi indicata la rimozione delle suture o, quanto meno, un controllo da parte dell'Odontoiatra o dei sanitari che L'hanno seguita.
Cordiali saluti