Utente 179XXX
Salve,ho 29 anni ed è da alcuni anni che mi è stato riscontrato un varicocele: l'ultima visita di due anni fa era andata abbastanza bene,gli esami dello spermiogramma erano nella norma e i valori erano di 115mln in 2ml con il 60% di motilita rapida e il 10 di motilita progressiva lenta.Si segnalava solo un aumento del numero dei leucociti ma daccordo col medico mi si consigliava di rifare gli esami periodicamente.Oggi ho ricevuto l'esito dello spermiogramma è la situazione è notevolmente peggiorata: oligozoospermia con solo piu 25mln di spermatozoi in 2ml e la motilita ridotta al 20% progressiva e al 20 lenta.Si segnala un discreto numero di leucociti.Ora possibile che nel giro di 2 anni sia peggiorata cosi' la situazione del mio varicocele o puo' esserci un fattore diverso(una infezione)?Domani andro' dal medico per rifare l'esame assieme ad una spermiocultura,avete dei consigli su magari altri esami da fare e il nome di un buon medico nella provincia di novara?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho la sensazione che gli esami siano stati eseguiti in laboratori diversi o...qualcuno ha sbagliato.Il varicocele puo' accentuare la variabilita' dei numeri e delle percentuali che caratterizzano uno spermiogramma ma,in genere,non fino a questo punto ed in cosi breve tempo.Inoltre gli esami sono stati eseguiti non seguendo i criteri consigliati dala OMS,per cui,prima di ripeterlo,consiglierei una visita presso un espeto andrologo che potra' individuare sul sito della S.I.A. (www.andrologiaitaliana.it).Cordialita'.