Utente 127XXX
Salve signori medici. Potrei sapere perchè la mia pressione è diversa a seconda del braccio in cui la misuro? Di solito la misuro al braccio sx all'altezza del cuore. Altre volte, come oggi, tra un braccio e l'altro ci sono 20 mm di mercurio di differeenza. Oggi ad esempio. al braccio sx avevo 140/85 e al dx 122/77.
Inoltre a che età, e con quali valori pressori si inizia a prendere la pastiglia per la pressione? Io ho 28 anni e i miei valori pressori variano continuamente,normalmente in media è di 130/80, però parecchie volte è di 115/70, ed altre volte arriva anche a 160/90. Io poi sono fissatissimo per la pressione, ho paura che con la pressione alta, tipo 160/90, mi possa succedere qualcosa. Sono molto ansioso, e associo ogni sensazione del mio corpo (giramenti di testa, urinare molto, ecc.) con la variazione della pressione perchè come ho detto sopra, varia continuamente, non ha una sua media. A casa mia quasi tutti prendono pastiglie per regolare la pressione alta, mia madre, i miei zii, i miei nonni materni, solo mio padre, che pur pesando 140Kg ha in media 120/70, io invece sono alto 1,87 e peso 87 KG, per cui non credo di essere in sovrappeso.

Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Normalmente in tutte le persone c'è una differenza di passione tra il braccio destro (maggiore) ed il sinistro. Per questo motivo la pressione arteriosa dovrebbe esse sempre misurata al braccio destro. Tale fenomeno è legata dal diverso decorso dell aretria succlavia destra rispetto alla controlaterale.
Pertanto non si preoccupi. Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org