Utente 424XXX
Salve, stamane ho ritirato le analisi delle urine. Di seguito, riporto quanto scritto, sperando di avere un parere in merito.

--
Colore: Paglierino
Aspetto: Torbido
Reazione: Acida
Densità: 1018
Albumina: Ass.
Mucopus: Ass.
Glucosio: Ass.
Acetone: Ass.
Pigmenti Ematici: Pres++
Pigmenti Biliari: Ass.
Nitriti: Negativi
Urobilinogeno: Ass.
Esame Microsc. Sedimento: Numerosi Leucociti e 6-7 Eritrociti per campo. Discreto numero di cellule di sfaldamento delle basse vie genito-urinarie. Lieve flora batterica.

--
Vorrei sapere in particolare, cosa vuol dire la presenza di pigmenti ematici e a cosa può essere dovuta (premetto che gli esami gli ho fatti il 29/8/2007 e l'ultima mestruazione mi è finita il 27 dello stesso mese. Inoltre, qual'è il significato dell'esito dell'esame microscopico del sedimento?

Cordiali saluti.
Stefania.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Può indicare una condizione di disidratazione o una modesta flogosi infettiva delle vie urinarie. Ripeta l'esame ed esegua urinocoltura.
Marcello Masala MD
[#2] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
20% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Verosimile infezione urinaria. Il pigmento ematico è l'emoglobina dei globuli rossi. Utile urinocoltura, saluti.