Utente 268XXX
Gent.li Dottori,
avrei alcune domande relative ai fibromi penduli.
So che sono delle escrescenze benigne, che può esistere una predisposizione del soggetto alla formazione degli stessi, che si formano soprattutto su collo e ascelle, e che periodicamente possono essere rimossi tramite il trattamento laser o la crioterapia.
A me ne crescono soprattutto sul collo, in passato li ho rimossi con il laser presso un ospedale, ma adesso so che questo tipo di intervento viene eseguito solo privatamente.
Le mie domande sono queste:
1) Ho sentito dire che adesso i fibromi penduli vengono rimossi anche con la crioterapia: tra i due (laser/crioterapia) qual è secondo voi il metodo migliore?
2) Ultimamente ho notato delle piccole escrescenze, che sembrerebbero essere proprio dei piccoli fibromi, in testa, sul cuoio capelluto; non sono brufoletti perchè rimangono sempre lì e non vengono via, però sono più piccoli dei fibromi che ho sul collo. Potrebbe essere che effettivamente dei fibromi crescano anche in quella zona? Altrimenti cos'altro potrebbe essere? Se si trattasse di fibromi, in tal caso si potrebbero rimuovere anche se si trovano tra i capelli?
3) Mi sono grattata un po' troppo in testa, e credo di essermi tolta uno dei pezzetti di carne; non ho visto sangue nè niente, ma sento come una piccola cicatrice dove c'era il pezzetto di carne. Devo disinfettarmi? Può infettarsi la zona?
4) Il metodo per la rimozione delle verruche con il freddo, che vendono in farmacia (tipo Wartner, per capirci), potrebbe essere utilizzato in casa per congelare e togliere anche i fibromi penduli o è pericoloso?
E il famoso metodo con il filo di seta?

Il mio problema è che una volta il SSN passava questo tipo di interventi, e con la spesa di un ticket potevo andare una volta ogni due anni a rimuovere i fibromi sul collo.
Adesso a quanto ho sentito questo tipo di intervento privatamente costa almeno 200 euro, considerato che a me i fibromi sul collo crescono di continuo purtroppo non posso permettermi questo tipo di spesa così spesso..
Comunque, non concordo sul fatto che si tratti di un intervento solo di tipo estetico: a volte, se uno ha dei fibromi sul collo, si possono impigliare le collane, o si possono irritare con il colletto della camicia, o ci si può far male mentre ci si pettina, tutte cose che a me sono successe.

Vi ringrazio anticipatamente per i vostri consigli,
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

posso solo dirle che i fobromi penduli sono lesioni estetiche trattabili con il laser, la diatermocoagulazione, la crioterapia (anche se sconsiglio questo metodo per tali lesioni) e financo il curettage dermo-chirurgico (forse il migliore approccio)

per il resto non saprei cosa altro aggiungere, oltre che purtroppo il SSN non passa la dermatologia estetica di norma

cari saluti