Utente 468XXX
Gentili Dottori,ho 29 anni,e circa 4 0 5 anni fa sono stato operato di varicocele di secondo grado.
Ora io e la mia compagna stiamo cercando un bambino,e mi sono sottoposto a spermiogranna e spermiocoltura.Di seguito i risultati:

Numero spermatozoi totali: 18milioni
numero spermatozooi/ml : 6 milioni

Valutazione della mobilità: Spermatozooi mobili(dopo 60min):30%
Progressivi rettilinei : 10%

Esamo morfologico: Forme normali 26%
Forme anormali 74%

Ho indicato solo i valori con asterischi.
L esama fisico,la mobilità dopo 120 minuti,e il test di vitalità,sono nella norma.
La diagnosi è appunto oligoastenoteratozoospermia.
Vuol dire che sono sterile? Non ho ancora contattato nessun andrologo.Per questo ringrazio tutti i dottori che vorranno darmi il loro parere
Un ultima cosa.Durante l esame,la mia eiaculazione è stata la metà della metà di quella che avviene durante un rapporto.Non so se vuol dire qualcosa questo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo esame del liquido seminale sembra presentare una riduzione del numero, della motilità e della morfologia normale dei suoi spermatozoi e quindi le consiglio di ripetere l'esame del liquido seminale , possibilmente presso un laboratorio che segua le indicazioni date dall' Organizzazione Mondiale della Sanità.

Fatto l'esame, se la sua dispermia sarà confermata, poi bisognerà consultare un andrologo esperto o specializzato in patologia della riproduzione umana che valuterà la sua situazione clinica complessiva per capirne la causa o le cause ed impostare poi, se possibile, una terapia mirata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dottore.come mai mi invita a ripetere l esame?
[#3] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dottore.come mai mi invita a ripetere l esame?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Perchè alcuni valori come la morfologia (segnalata con un 26% di forme normale) con le ultime indicazioni, date dall'OMS, non ci permettono di dire che siamo di fronte ad una teratozoospermia e quindi ho la sensazione che il laboratorio utilizzato per fare l'esame non sia aggiornato e quindi l'esame potrebbe non essere significativo.

Poi si ricordi che per fare una diagnosi iniziale di dispermia dobbiamo avere a disposizione almeno due esami concordanti.

Ora consulti o riconsulti un esperto andrologo e con lui decida dove ripetere l'esame.