Utente 184XXX
Ho 55 anni. Sono single con un attività sessuale negli ultimi due anni abbastanza discontinua non regolare, ma fino a pochi mesi fa, soddisfacente. Non ho mai fatto uso - fino ad oggi - di medicinali tipo Viagra o Cialis. Il problema, è relativo all'uso di un farmaco che mi è stato prescritto 7 mesi fa, per curare un'ipertensione arteriosa, scoperta casualmente. Premetto che faccio anche attività fisica con footing più volte alla settimana (dai 30 ai 60 minuti). Il farmaco è il Nebivololo (Lovivon e Sandoz) da 5 mq: una compressa al giorno. Non se questo farmaco possa essere la causa della mia impotenza e di calo del desiderio, in cui mi ritrovo in questi ultimi mesi. Ho deciso di fare degli accertamenti, ma in tale attesa mi faceva piacere capire meglio e se i medicinali tipo Viagra o Cialis potevano compensare questo deficit, riportandomi ad una vita sessuale soddisfacente. Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il problema non e' il farmaco,bensi' l'ipertensione.Un colloquio con il cardiologo ed una visita andrologica puo',agevolmente,far rientrare il quadro clinico nell'ambito della "normalita'".Cordialita'.