Utente 178XXX
Salve egr. Dottori,
l'altro giorno ho fatto una visita chirurgica perchè avevo riscontrato un gonfiore dal lato dx dell'inguine. In effetti il chirurgo ha confermato che si tratta di ernia inguinale dx. Mi ha detto che l'unico modo per guarire è toglierla chirurgicamente ed abbiamo già fissato che mi opererò. Ho già firmato il modulo di consenso all'operazione.
Mi sono dimenticato però di fare una domanda fondamentale al chirurgo: devo interrompere la mia attività agonistica o no? Io gioco a calcetto due volte alla settimana e non so se questo va bene o meno adesso che ho un'ernia inguinale.

Cosa mi consigliate? E' meglio interrompere l'attività o non ci sono problemi nell'andare avanti?

Grazie per la Vs cortese attenzione, attendo risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In attesa dell' intervento, se non ha disturbi eccessivi, non è controindicato in linea di massima praticare sport. Prego
[#2] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
A mio avviso puo' continare l'attivita' fino al giorno dell'operazione, ma e' ovvio che dipende molto dallo stato dell'ernia, e quindi sara' bene parlarne anche con il Collega che dovra' operarla. Ovviamente dopo l'intervento un congruo periodo di riposo sara' necessario.
Cordiali saluti