Utente 186XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 19 anni e non ho mai avuto problemi di erezione.
Tuttavia ultimamente mi è capitato di avere un rapporto preliminare con una donna (per la prima volta), il punto è che ho mantenuto l'erezione durante il bacio ma quando lei è passata a un preliminare il mio pene da eretto tendeva a passare allo stato flacido (metà da eretto e flacido).
Il che mi ha fatto preoccupare e per ben tre mattine sucessive mi sono svegliato senza erezione.
Volevo sapere se sia una cosa normale se sia dovuta allo stress, all'ansia da prestazione o che altro.
Sono abbastanza disperato.
Vi ringrazio per ogni aiuto

Saluti Stefano

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' un evento perfettamente normale,Si ricordi che la giovane eta',unita alla relativa inesperienza,possono giustificare una defaillance.
Le erezioni mattutine non hanno alcun valore clinico.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente Dottore, mi ha certamente rassicurato.
mi permetto di farle un'altra domanda: gli esercizi di kegel sono salutari o possono compromettere qualcosa e essere dannosi?

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si sta incartando...Allontani ogni strategia che,fatalmente,vanno a penalizzare una funzione spontanea (qual'e' l'erezione).Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

è abbastanza normale che un maschio alle prime esperienze sessuali possa avere delle defaillances, insuccessi, legati alla novità allo stato di tensione, eccitazione, paura del giudizio e del confronto in occasione di un momento così rilevante come il primo rapporto sessuale.
Possono esistere anche fattori fisici capaci di determinare un quadro del genere ma questi si manifestano con continuità in varie occasioni
Non si "fasci la testa" prima di farsi male veda di avere ancora la possibilità di un altro incontro sessuale e lo affronti più sereno , se possibile,
Eviti esercizi, pratiche o terapie che non hanno alcun significato
Cari saluti