Utente 976XXX
soffro di eiculazione precoce da qualche anno non ho problemi di erezione e comunque riesco a resistere per qualche minnuto ma rispetto a tanti anni fa il tempo è brevissimo non ho molti problemi con mia moglie per ora riesco con il petting a soddisfarla vorrei sapere se ci sono cure o farmaci
sofro di pressione alta potrebbe esserci correlazione e prendo zoprazide

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che,a questo punto,una diagnosi andrologica sia ineludibile,anche,e,soprattutto,considerando che la prostata produce circa il 50 % del liquido seminale e che uno stato infiammatorio puo' giustificare una modificazione del pattern eiaculatorio.Ne parli con il Suo medico ed identifichi un andrologo in zona.Cordialita'.