Utente 187XXX
Vorrei avere un consulto per quanto riguarda un intervento di osteotomia di tipo le fort III per una sindrome di crouzon: quali sono i rischi generali di un intervento così complesso e in modo particolare quali rischi possono avere gli occhi che per anatomia, sono molto vicini ai punti di osteotomia.... Ho letto di recente articoli medici stranieri che mettono in conto un possibile rischio di perdita parziale o totale della vista, in che modo può succedere?
Ringrazio chi mi potrà chiarire le idee in modo più dettagliato possibile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
quanto Lei ha già riscontrato in letteratura non può che esserLe confermato.
E' di certo un intervento complesso, ma i rischi possono variare a seconda dell'anatomia e non è possibile "chiarire le idee in modo più dettagliato" se non dopo la valutazione di un caso clinico specifico.
Qualora il quesito riguardasse Lei o una persona a Lei vicina, non si può che suggerirLe una visita specialistica.
Da questo punto di vista, le suggerisco di visitare il sito www.sicmf.org.
Cordiali saluti ed auguri