Utente 187XXX
Bambina di 3 anni con ipoacusia neurosensoriale bilaterale medio grave protesizzata all'età di 8 mesi soffre di frequenti raffreddori forti al punto di provocarle una perdita di udito da dover ricorrere a cure cortisoniche per liberare le orecchie dal catarro. Questa volta al raffreddore con conseguente calo dell'udito , si è aggiunta la varicella; il pediatra le ha fatto sospendere il cortisone per favorire lo sfogo della varicella. ora. a 13 gioni da quando ho notato la perdita ed a 8 dalla comparsa della varicella, la bambina non ha ancora recuperato udito.Che fare? C'è probabilità di recupero mediante cure farmacologiche?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile utente, è verosimile che la piccola abbia una condizione catarrale in corso con conseguente riduzione di udito su base "meccanica". Sarebbe necessario sottoporre la piccola a visita audiologica e ad almeno un esame impedenzometrico per valutara la presenza di fenomeni catarrali.
Ci tenga al corrente.
Saluti