Utente 188XXX
Salve,

ho 25 anni e durante la mia attività sessuale ho sempre usato il preservativo associato al coito interrotto per annullare, con ogni probabilità, il rischio di gravidanza indesiderata. Qualche giorno fa però, preso dalla foga, la mia abitudine contraccettiva è venuta meno, almeno limitatamente alla fase iniziale; infatti, ho effettuato con la mia ragazza alcune penetrazioni non protette (il rapporto è durato circa 10 secondi) durante le quali non ho eiaculato ma ho sicuramente perso alcune gocce di liquido pre-eiaculatorio. Dopo questo momento di follia ho indossato il preservativo come al solito. L'ultima eiaculazione era avvenuta circa 8 ore prima dal rapporto al rischio. Inoltre, durante questo lasso di tempo, mi sono lavato e ho urinato un paio di volte. E' possibile che quelle penetrazioni non protette con perdita di liquido pre-eiaculatorio abbiano potuto indurre una gravidanza?

Grazie anticipatamente.

P.S. Dimenticavo di dirvi che il rapporto è avvenuto nella notte tra il 7 e l'8 gennaio; il precedente ciclo è cominciato il 21 dicembre (il primo giorno di flusso mestruale per intenderci); devo pero' precisare che negli ultimi mesi il ciclo della mia ragazza è estremamente variabile (il penultimo è durato solo 15 giorni).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Le possibilità di gravidanza "indesiderata" sono prossime allo 0.
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dr. Castiglioni,

la ringrazio per la celere e rassicurante risposta.