Utente 188XXX
Buonasera,
scrive per cercare di capire, grazie al vostro aiuto, cosa possa fare per risolvere questo mio problema.
In sintesi:
Soffrò di ipersensibilità al glande. Non ho problemi a scoprire il pene e se applico una qualsiasi pomata sul glande, allora posso sfregare e non sentire dolore, ma senza nessuna crema applicata il contatto mi è impossibile.
Non so se il problema sia connesso al fatto che soffro di eiaculazione precoce o se sia quest'ultima una conseguenza della mia ipersensibilità, come io credo ma per completezza di informazioni ho voluto dirvelo.
Spero riusciate a consigliarmi qualcosa da fare, ho sentito di impacchi con acqua gelida, applicazioni di garze da applicare attorno al glande per poi trascorrevi la giornata per cheratizzare..insomma ho sentito di versi pareri e volevo sentire quello di un esperto.
Vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
nella maggioranza dei casi, fatta salva la presenza di una eventuale patologia locale che solo una visita può verificare,il problema si risolve col tempo e con un pò di pazienza abituando gradatamente il glande allo stimolo tattile.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera, la ringrazio per la risposta inanzitutto.
A quanto pare devo solo aspettare che la natura faccia il suo corso, bene sono contento, una buona notizia, ma ora come ora cosa posso fare per migliorare la situazione?
Gli impacchi di acqua gelida sono veramente utili, ad esempio?
Un ultima cosa, l'eiaculazione precoce è data da questa mia ipersensibilità?
La ringrazio anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
da qua abbiamo dei limiti, si rende conto?
nulla può sostituire la visita.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Si ovviamente non può disgnosticare qualcosa via internet però speravo potesse confermarmi o comunque dirmi se esistono metodi utili per perdere un pò di questa sensibilità al glande. Speravo mi potesse dire:" si effettivamente fare impacchi con acqua gelida aiuta" oppure " no, gli impacchi devono essere di acqua calda" qualcosa cosi insomma.