Utente 189XXX
Salve
Sono un ragazzo di 19 anni, e ultimamente dopo la masturbazione, che ho paura sia troppo rapida in quanto spesso sento lo stimolo di eiaculare dopo appena 2-3 min, sento successivamente del dolore (nn importante, un fastidio direi) nella zona intorno all'ano.
Vorrei dunque sapere se questo può essere un problema legato a qualche patologia o infiammazione o se è un fatto normale che può accadere nei limiti della normalità. E infine, il fatto che senta lo stimolo così "rapidamente" (con la mia ragazza in particolar modo) può significare un problema di eiaculazione precoce?
Grazie della risposta che spero sia più esaustiva possibile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eiaculazione si definisce precoce assoluta quando avviene, sempre,ed in tutti i tipi di rapporti,entro i due minuti dall'immissio. Diversamente,puo' essere definita relativa alla partner in oggetto ed il disagio
sessuale puo portare ad uno stress dell'apparato genitale che si manifesta con la sintomatologia riferita in sede perineale e perianale.Va da se che l'ipotesi diagnostica vada confermata da una visita diretta.Cordialita'.