Utente 189XXX
Buongiorno. Ho un figlio di 4 mesi ed ho deciso di utilizzare la spirale. Dato che contiene e rilascia rame, ho chiesto alla ginecologa se fosse adeguata al mio caso, poichè sono allergica al nichel e mi hanno spiegato che questo è presente ovunque ed in particolare nei metalli, ad esclusione dell'oro giallo. La ginecologa non mi ha nemmeno lasciato finire la frase dicendo che è rame e non nichel! Dato che non mi è sembrata molto competente in materia e non me la sento di tentare di sottoporle lo stesso quesito, sareste molto cordiali se mi forniste il vostro parere. Vorrei essere sicura di non avere effetti collaterali, magari anche difficili da identificare e riportare a questa causa. Avevo fatto dei test allergologici da cui è emersa tale allergia. In verità non è particolarmente forte: è da contatto, provoca acuta secchezza e tagli alle dita, ma non ho modificato la mia dieta e mi sembra non mi dia altri problemi. Da quando non lavoro più a Milano, inoltre, è quasi passata. Spero di aver fornito dati a sufficienza e che sarete così gentili da fornirmi un consulto! Grazie per la cortesia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Come lei dice giustamente si tratta di una dermatite da contatto e in questo caso è completamente diverso. Molte donne con l'allergia al nichel portano la spirale senza problemi e quindi credo che possa stare tranquilla.
Cordiali saluti