Utente 355XXX
Buongiorno a tutti!
Circa un mese e mezzo fa ho iniziato una cura antibiotica per una probabile infezione alle vie urinarie. Mi capitava di sentire un bruciore nel momento della minzione e dell eiaculazione oltre ad avere perdite bianche dal pene.
Mentre il bruciore passava grazie agli antibiotici, andavo sviluppando una candida ( confermata dal test eseguito dalla mia ragazza ) che mi comportava oltre che al prurito dei taglietti sul prepuzio (sfociati poi in una lieve fumosi), macchie bianche piatte sul glande e una depigmentazione della parte alta del prepuzio.
Il dermatologo mi ha diagnosticato lichens sclerosus.
Ora sono circa 5 giorni che uso 3 volte al giorno clobesol 0,05% ma non vedo risultati apprezzabili.
Quello che volevo chiedere è se la cura è giusta, se posso fare altre analisi e dopo quanto tempo dovrei inziare a vedere risultati apprezzabili!
Grazie a tutti per l aiuto!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

il Lichen sclerosus è una patologia così importante che non può essere di certo sottovalutata o valutabile via internet.

Esistono tanti diversi aspetti di questa malattia e ciascuna di esse con gravità variabili.

Personalmente ritengo che lei dovrebbe chiarire molto bene tutti gli aspetti di questa situazione solo e soltanto con il dermatologo di sua fiducia:

Per mio conto posso inserirle alcuni articoli da me scritti per meglio comprendere il lichen sclerosus:

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=33

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=38

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/143/Puo-essere-un-Lichen-sclerosus-o-scleroatrofico-Quando-ci-si-deve-allertare

cari saluti



[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dottor Laino, se la situazione non dovesse migliorare potrebbe vedermi la prossima settimana?
Ci siamo già incontrati per un problema ad un tatuaggio qualche anno fa!
Nel frattempo se avesse qualche esame da consigliarmi Le sarei grato!
Saluti!
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Non uso e le chiedo cortesemente di non usare il forum consulti di medicitalia.it per richieste personali. Sono certo comprenderà.
Grazie per la collaborazione.
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dott. Laino ha perfettamente ragione!
Potrebbe solo indicarmi quale tipo di esame dovrei farmi prescrivere dal mio medico generico per venire a capo di questa situazione?
Ho fatto analisi del sangue e urine ( senza urinocoltura ) che non hanno evidenziato problemi e sono in attesa dell esame spermiografico.
Grazie per l aiuto!
[#5] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
non servono esami del sangue e né spermiogrammi e spermiocolture per valutare un lichen sclerosus:

serve la visita dermato-venereologica che dovrebbe fare per valutare il percorso terapeutico che deve essere impostato.

cari saluti