Utente 190XXX
mia nipote di 9 mesi ha subito un'intervento con asportazione del nervo vago sx, a causa di un neuroblastoma irradiato su tutta la parte alta del nervo , pareti tiroidee, e altri particolari che non so ben descrivere, vorrei sapere cosa comporta l'asportazione del nervo vago proiettandosi nel futuro, avrà una vita normale? avrà qualche handicap permanente che comprometterà la qualità della vita , mia sorella dice che l'unica conseguenza sarà la voce, ma dalle ricerche fatte il nervo vago è importante per cuore polmoni e intestino. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.ma

in effetti la rimozione o parziale interruzione della conduzione nervosa di tale nervo comporta una piccola modificazione dell'attività fonatoria, e tutte quelle correlate a tratto gastrointestinale, polmonare e cardiaco.

di per se non è sempre devastante, bisognerà notificare i progressi fatti nella fase successiva, ovvero di rifpresa della totale restitutio ad integrum della piccola amica nostra.

cordialità