Utente 407XXX
Salve,
sono una ragazza di 29 anni. Ad ottobre ho iniziato un corso di nuoto in piscina. È andato tutto bene per 3 mesi, poi improvvisamente, dopo a circa 3 ore dalla fine di una lezione di dicembre ho iniziato a tossire di continuo, non riuscivo a respirare normalmente (facevo dei respiri brevi e “irregolari” come se avessi bisogno di fare una pausa tra un respiro e l’altro), e mi è salita la febbre (38,4). Il mio dottore ha parlato di laringite e mi ha prescritto antibiotici e cortisone. A dicembre ho fatto ancora una lezione di nuoto e il problema si è ripresentato (l’unica differenza è che la febbre era a 37.7). Ho legato questo nuovo episodio alla possibilità di non essere guarita del tutto dalla laringite. Al rientro in piscina a gennaio (quindi dopo una ventina di giorni di pausa) mi si è ripresentato lo stesso identico problema. Ho voluto fare ancora una prova sabato scorso. Stessi risultati. Ecco quindi le mie domande:
1. è possibile si tratti di allergia/intolleranza al cloro?
2. è possibile che si sia sviluppata a qualche mese di distanza dall’inizio della pratica del nuoto?
3. ci sono prove allergiche particolari per individuare l’allergia al cloro?
4. C’è qualche accorgimento che posso prendere (es. nasello) o l’unica soluzione è rinunciare al nuoto?

Ringraziandovi anticipatamente, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' una situazione molto rara e generalmente compare in persone già allergiche a qualche sostanza ma non si può escludere. Non c'entra comunque la febbre e quindi è possibile che si tratti di una forma infiammatoria.
Non è facile una diagnosi bisognerebbe comunque eseguire una visita allergologica e forse anche una soirometria.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio moltissimo per il consulto, domani prenderò appuntamento per la visita allergologica come da suo consiglio.
grazie ancora e buon lavoro